Valsabbia Climbing, arrampicare in Valle SabbiaFalesie della Valle SabbiaValsabbia Climbing, arrampicare in Valle SabbiaArrampicare in Valle SabbiaValsabbia Climbing, arrampicare in Valle SabbiaValsabbia ClimbingValsabbia Climbing, arrampicare in Valle Sabbia
Valsabbia Climbing, arrampicare in Valle Sabbia
Lavenone: Val di Canale
La falesia è in fase di completamento. Attualmente presenta numerosi monotiri lunghi praticabili solo con corde da 70 metri ma quasi tutti presentano una sosta intermedia utilizzabile nel caso si voglia arrampicare su gradi più bassi. E' una falesia estiva, situata in una valletta a pochi minuti dal centro abitato di Lavenone. Le vie sono state realizzate da Riky Zaliani che con pazienza e dedizione lungo tutto il 2012, ha saputo ripristinare una zona che ai più sembrava di scarso valore, riportando alla luce parecchi monotiri davvero interessanti. Il materiale utilizzato per la chiodatura è stato fornito dalla nostra associazione. Il Valsabbia Climbing a nome di tutti i soci ringrazia il comune di Lavenone per aver acconsentito alla realizzazione e all'utilizzo di quest'area. Si ricorda a tutti i praticanti di rispettare l'ambiente e il regolamento del comune che prevede che non si possa transitare in auto sulla strada sterrata senza il permesso (vedere le note nel pulsante: mappa/come raggiungere la falesia). Cenni storici: la falesia inizialmente presentava due vie composte da due lunghezze (Lorena e Il soffio della morte) attrezzate da Ugo Mariani, Diego Lago e Roberto Bernardelli. Il nome originario che i tre diedero alla falesia è Parete dei Nibelunghi: mitologici nani che vivono sotto terra!.

Numero vie: 9    
Grado mininimo: 5c Grado massimo: 7a
Esposizione: Sud-Est    
Periodo consigliato: Primavera - Estate - Autunno
Segnalazioni: ZONA PANORAMICA 
Come arrivarci Raggiunto Lavenone proveniendo da Vestone, superare il centro abitato e percorrere la discesa verso Idro, fino alla curva a gomito in prossimità del ponte. Subito sulla sinistra è visibile una strada cementata/sterrata che sale. La strada non è percorribile senza permesso quindi lasciare l'auto nel prato ai piedi della strada oppure lasciarla nel parcheggio del campo sportivo, centro abitato. Presa la strada sterrata a piedi servono solo 10 minuti per raggiungere la falesia. La falesia è ben visibile ed è situata al di là del torrente. Si raggiunge la falesia tramite sentiero posto nel punto in cui la strada sterrata incrocia per la prima volta il torrente.
Mappa: Vedi la cartina con google maps Coordinate gps:


Lavenone: Val di Canale - Parete dei Nibelunghi


n. nome
grado
metri
rinvii
commenti
persone a cui piace
1 Blocco
6b+
Lascia il primo commento!0
767
Mi piace
2 Benja L1
6c
740
Mi piace
3 Benja L2
6c+
Lascia il primo commento!0
753
Mi piace
4 Nano L1
6b+
Lascia il primo commento!0
762
Mi piace
5 Nano L2
6c+
Lascia il primo commento!0
780
Mi piace
6 Celeste L1
5c
Lascia il primo commento!0
748
Mi piace
7 Celeste L2
7a
Lascia il primo commento!0
829
Mi piace
8 Ke amici L1
6a
Lascia il primo commento!0
751
Mi piace
9 Ke amici L2
6b+
Lascia il primo commento!0
739
Mi piace
10 Osso duro L1
6b
Lascia il primo commento!0
729
Mi piace
11 Osso duro L2
7a
Lascia il primo commento!0
754
Mi piace
12 Progetto L1
746
Mi piace
13 Progetto L2
737
Mi piace
14 Progetto L1
749
Mi piace
15 Progetto L2
748
Mi piace
16 Progetto L1
762
Mi piace
Valsabbia Climbing immagini arrampicata in Valle SabbiaValsabbia Climbing immagini arrampicata in Valle SabbiaValsabbia Climbing immagini arrampicata in Valle SabbiaValsabbia Climbing immagini arrampicata in Valle Sabbia
Advertising:

©Copyright 2017-2018 Associazione Sportiva Dilettantistica Valsabbia Climbing | informativa privacy |