Valsabbia Climbing, arrampicare in Valle SabbiaFalesie della Valle SabbiaValsabbia Climbing, arrampicare in Valle SabbiaArrampicare in Valle SabbiaValsabbia Climbing, arrampicare in Valle SabbiaValsabbia ClimbingValsabbia Climbing, arrampicare in Valle Sabbia
Valsabbia Climbing, arrampicare in Valle Sabbia
31 Gennaio 2012 Primo Raduno Tieni Duro

Il primo raduno tieni duro si è svolto martedì 31 gennaio presso la palestra di arrampicata indoor a Sabbio Chiese. Nonostante la nevicata del pomeriggio, che ha reso le strade poco praticabili, i climbers valsabbini (e oltre) non sono mancati all'appuntamento. Sono stati 33 i partecipanti che si sono cimentati in due ore di arrampicata sulle nuove vie tracciate per l'occasione.

La gara si è svolta secondo il sistema dell'autocertificazione ovvero ciascun partecipante ha segnato su un tabellone il numero di vie chiuse senza resting.

La manifestazione è stata vissuta con entusiasmo fin dall'inizio e una buona parte di climbers ha tenuto duro fino alle dieci e quaranta, ora della conclusione.

La finale si è disputata tra i cinque che hanno chiuso più vie che sono stati rispettivamente Eric Albertini, Martino Pilatti, Andrea Facchetti, Giorgio Cadenelli e Giuseppe Carli.

I pronostici alla vigilia erano quasi scontati anche se la finale è stata combattuta sul filo dei secondi.
La modalità scelta per decretare il vincitore, poteva penalizzare qualcuno ma come si sul dire "ha vinto il migliore"!
Il traverso finale è stato chiuso da tutti e cinque i partecipanti per tanto la classifica finale è stata realizzata in base al tempo di percorrenza:

1° Eric Albertini 48"
2° Martino Pilatti 49"
3° Andrea Facchetti 50"
4° Giuseppe Carli 1' 00"
5° Giorgio Cadenelli 1' 15"

Crediamo che questo esperimento di gara semi-agonistica sia stato un evento riuscito bene e l'entusiasmo che si è respirato sarà fonte di ispirazione per organizzare il secondo raduno tieni duro, il prossimo inverno.









Advertising:

©Copyright 2017-2018 Associazione Sportiva Dilettantistica Valsabbia Climbing | informativa privacy |